Colazione da...Antonia, con gli abiti scultura di Gianluca Capannolo.