Laura (detta Cuca) , Cesare, Fausta, Leo e Valentina.

5 ragazzi e un solo blog.

Un blog che, aperto da pochissimo, fa già indigestione di visite ogni santissimo giorno.

Ma non sarà che ad attirare gente è il titolo con almeno un parola che rimandi a qualcosa di vagamente commestibile?

Vedi il successo di TheBlondeSalad o TheFashionFruit!!

Mah!

Ad ogni modo, RP&B è un blog O-R-I-G-I-N-A-L-I-S-S-I-M-O , alla mano e assolutamente made in Bari, esattamente come la Vestale della MOUDA, Miss Anna Dello Russo.

E potevo dunque io lasciarmi scappare l’occasione di intervistare i fashionissimi bloggers di RisoPatate&Borchie ??

Certo che no.

Enjoy it.

IO: Riso Patate e Borchie. Un nome insolito per un blog, probabilmente uno dei più strani e geniali che io abbia mai sentito. A chi è venuta l’idea di un titolo cosi ad effetto? E da cosa avete preso spunto??

Laura: “Ma…il titolo in realtà è nato da Cesare che è un po’ il “perfezionista” (aka rompipalle ) della Crew..stavamo cercamdp un nome che legasse la moda alla  cultura della nostra città e regione e quindi pensavamo a qualcosa che avesse a che fare con la cucina, inizialmente sarebbe dovuto essere “Clams & Heels” (letteralmente mitili/vongole e tacchi), poi in una notte di delirio, Cesare, poco prima della dead line che ci eravamo prefissati per l’uscita, ha tirato fuori il nome ed eccoci qua

FAUSTA: ”con RP&B è stato amore a prima “orecchiata”. Il nome per noi era qualcosa di estremamente importante, dovevamo trasmettere il nostro obiettivo, rendere l’idea di quello che andavamo a fare con questo blog: “PUGLIESIZZARE” il web…”

IO: Sebbene il vostro blog sia aperto da pochissimo..avete molte persone che vi seguono..e già parecchi commenti in risposta ai vostri post. Come ve lo spiegate questo successo?

Laura: “ Ma in realtà non ce lo spieghiamo..abbiamo iniziato come per gioco e non ci aspettavamo questo successo, ogni giorno riceviamo richieste di collaborazione da parte di designer emergenti, musicisti, grafici, altri blogger e giornalisti, e ci fa piacere. Il  nostro scopo è far conoscere i geni, gli artisti e le persone di talento.

Abbiamo aperto da un mesetto e riceviamo circa 2.000 visite al giorno, è un buon risultato per ora, speriamo di non deludere i nostri follower.

IO: -Sbaglio o puntate moltissimo sull’appoggio dei vostri conterranei che a quanto pare vi seguono di continuo?

Fausta: ”(Cuca punta tutto sul volto) Noi certamente contiamo su tutti i pugliesi ed amanti della Puglia ma il nostro obiettivo è farci conoscere e far conoscere la nostra regione/città a livello internazionale..la nostra è una missione biblica!!!!!”

Laura: “Si, essendo un blog che parte soprattutto dalla citta di Bari e dalla Puglia, abbiamo un riscontro dai nostri conterranei. Ovviamente il nostro obiettivo è quello di allargarci e rendere Bari e la Puglia un punto di riferimento, una città e una regione che non hanno niente da invidiare  ad altre città più a Nord, vogliamo semplicemente mostrarvi la nostra realtà”.

IO: -Siete 5 in squadra..come vi organizzate con la gestione del blog? ognuno può pubblicare qualcosa, o gli argomenti dei post vengono decisi ad arte e ve li spartite poi tra di voi in base ai vostri gusti, interessi ecc??

Laura: “In realtà ognuno ha, o dovrebbe avere, un compito preciso: Cesare si occupa delle traduzioni, degli eventi di Milano e di articolare un po’ il lavoro, io e Vale siamo le stylist e ci occupiamo degli shooting, delle interviste, degli articoli sui designer emergenti ecc. Fausta si occupa degli eventi della città e di arte, Leo è il nostro amatissimo fotografo (in competizione con mia madre che sta cercando di rubargli il posto…)

IO: -Posso dirlo?? Laura è la mia preferita in fatto di abbigliamento..ma in mia difesa posso dire che forse è perchè è l’unica che ho avuto l’opportunità di conoscere personalmente al party organizzato da LUISAVIAROMA per POLYVORE. Ha un modo di vestire estremamente particolare e “fescion”. Da chi prendete ispirazione?? Quali sono i vostri capi e designers preferiti??

Fausta:  ”No! Non dovresti dirlo…hai dato inizio ad una guerriglia interna!!! Abbiamo tutti e 5 forti personalità, uno stile diverso e ben definito, l’ispirazione…proviene dalla nostra cultura, dai nostri viaggi, dalle nostre esperienze e dall’influenza delle persone che ci hanno formati.

Laura: “In realtà non prendiamo  ispirazione da nessuno, ognuno ha il suo stile e cerca di esprimersi come meglio può e crede. Per quanto mi riguarda i miei designers preferiti sono tantissimi e molto diversi tra loro, amo Chloè, Alexander Wang, Isabel Marant, Philippe Lim, MSGM, Givenchy, Balenciaga..Vado matta per il vintage e ho una collezione di cappelli”.

IO: -A parte la MUSA DELLA MODA..che ovviamente adorate, questo l’abbiamo capito, qual’è il personaggio del mondo della moda che vi piacerebbe incontrare??

Fausta: ”Alviero Martini ed Etro!!!!Scherzo..Amo molto  Valentino!”

Laura: “La mia musa  è Catherine  Baba, è una  Stylist  che fa molta ricerca ed è davvero stupenda e coloratissima, spero invano di incontrarla per caso in un caffè di  NYC con Lady Fag…!”

Vale: “La mia musa,  Lady Gaga e Cuca OVVIAMENTE.”

Leo: “ Il personaggio che vorrei incontrare? che domande….INDIANA JONES!”

Cesare: ” Io vorrei incontrare …Marisa, la mamma di Cuca, e Kanye West..perchè in effetti mi sono sempre sentito lui, bianco!


Io, Carolina Bartalucci from INSIDEFASHIONOGRAPHER e Laura from RisoPatata&Borchie @LUISAVIAROMA & POLYVORE PARTY.

Unknown source

Unisex Outlet 468x60