Un taglio netto. Operazione tabula rasa. Un’eliminazione del superfluo.
Pensieri che probabilmente mai avremmo immaginato di fare riferendoci ad una sfilata di Nostra Signora della Moda Miuccia Prada.

E invece..lo spettacolo che è andato in scena in Via Fogazzaro ha lasciato tutti senza parole, in un modo inusuale e completamente diverso da come invece siamo stati abituati. La meravigliosa collezione pensata per la prossima stagione estiva, dall’eleganza indiscutibile, ci vuole tutti estremamente sobri, dove l’unico eccesso, l’unica trasgressione concessa è un qualche blocco di colore posizionato in punti strategici ad esaltare il concetto di questa nuova semplice eleganza: i girocolli delle t-shirts, le pettorine, i colletti di pulitissime polo, l’interno coscia dei pantaloni.

I volumi sono morbidi, ampi, ma allo stesso tempo lineari, precisi. Non è concesso strafare nemmeno sul fronte delle calzature e degli accessori: sandali superflat e borse squadrate.

Una vera azione di ripulitura, una purificazione, pronti per la prossima avventura.

 

Photo Source: Style.com

 

 

Unknown source

Unisex Outlet 468x60