Ormai è certo che l’unico vero must per i nostri capelli quest’anno sono le ONDE! Più strette quasi paragonabili al frisè, larghe con un chiaro riferimento allo stile anni 50 di coco chanel o selvagge e molto naturali rappresentano lo stile più richiesto al momento. Il modo più facile per ottenerle bellissime e impeccabili è senza dubbio richiederle al nostro stylist, ma con poca dedizione chiunque può ottenere degli ottimi risultati.

Gli strumenti a disposizione per un’acconciatura voluminosa e ondeggiante sono tantissimi, dalla semplice piastra alle nuove tipologie di attrezzi che con un gesto immediato riescono a mettere subito in piega la ciocca. Ma in realtà gli accessori per le onde possono essere anche diversi tra loro, alcuni permettono di ottenere il famoso effetto anni ’50, altri creano il mosso paragonabile ad un effetto mare.

Con queste attrezzature il gioco è fatto, ma per evitare di abusarne, è preferibile alternare l’utilizzo di queste piastre con un metodo FAI DA TE più spartano e “casalingo” ma senza dubbio efficientissimo.
Basta munirsi di bigodini autoreggenti e di una cuffia termica. Dopo il consueto lavaggio dei capelli e utilizzando una quantità non troppo eccessiva di balsamo per evitare una nutrizione che possa appesantirli, passiamo all’applicazione dei bigodini sui capelli umidi. A seconda della tipologia di onde che si vogliono ottenere scegliamo dei bigodini più o meno grandi. Poi indossiamo la cuffia termica e il gioco è fatto! I capelli si asciugheranno in un attimo inserendo il phon all’estremità del tubo collegato alla cuffia e sarà subito come dal parrucchiere.

Unknown source

Unisex Outlet 468x60