manta-vintage-01Eleganti ma sportivi, leggeri ma resistenti, tecnici ma eleganti. Il tutto e il contrario di tutto, ma proprio per questo un cult per gli appassionati. Chi è cresciuto negli Anni ’70 si ricorda bene  gli orologi Manta creati da Breil. Una collezione davvero innovativa, per l’epoca. E non solo perché si trattava della prima linea di orologi in acciaio colorato.  Nero, bronzo e oro, per la precisione. Ma soprattutto perché quegli orologi avevano prestazioni e tecnica davvero all’avanguardia per quegli anni.

Bando alla nostalgia, però. Perché oggi, a distanza di 36 anni, quegli orologi ritornano sul mercato, riproposti da Breil nella collezione Manta Vintage. Un modo, insomma, per celebrare la storia pluridecennale del marchio e valorizzarne  le origini. Unisex, leggerissimi, impermeabili fra 100 e 1.000 metri di profondità. In dodici modelli, tutti diversi tra loro. I quadranti vanno dal tondo alle linee più squadrate, le casse sono di varie dimensioni. Cambiano anche i colori delle maglie, che vanno dall’acciaio satinato silver, al nero, fino all’oro e al rosa. Tra le chicche della collezione, anche un modello subacqueo maschile, con lunetta dal doppio colore nero e arancione, e uno femminile, con la classica ghiera nera.

A prenderli in mano, vien quasi da non credere che siano in acciaio. Sono davvero leggeri, ma il motivo è ben presto spiegato: per ricreare la collezione Manta, Breil ha dovuto riprendere le vecchie lavorazioni delle maglie del bracciale, rispolverando la tecnica di impernamento degli anni ‘70 che garantiva allo stesso tempo robustezza e leggerezza. Vintage, insomma, davvero sul serio.

Per info: www.breil.com

Unknown source

Unisex Outlet 468x60