Léa Peckre è una degli stilisti del momento, nata a Parigi il 20 luglio del 1984 la giovane stilista studia e ottiene la laurea in belle arti, desing della moda e arti visive presso la prestigiosa scuola superiore nazionale di arti visive a La Cambre a Bruxelles.

Nel 2011 ha vinto il primo premio Grand Prix du jury L’ OREAL PROFESSIONNEL dell’ edizione n. 26 del Festival de Mode et de Photographie di Villa Noailles a Hyères.

Dopo collaborazioni con Givenchy, Jean-Paul Gaultier e infine Isabel Marant ora lancia il suo marchio, la prima collezione è stata presentata pochi mesi fa a Parigi.

Spring Summer 2013

 

lea_peckre_ss13_0198-199x300

lea_peckre_ss13_0062-199x300

 

009

 

016

tumblr_mch0npgPOP1r8fzy4o2_1280

017

 

 

La collezione Spring Summer 2013 è magnifica, Léa ha deciso di puntare su giochi di luce e trasparenze, il colore dominante è il nero che complice dei tagli geometrici e delle lavorazioni che si sviluppano maggiormente sul busto dona molto alla silhouette femminile.

La scelta del nero per una collezione SS ci disorienta poiché ci aspettiamo colori sgargianti e vitali ma sicuramente è di grande effetto il risultato ottenuto dell’ esordiente stilista.

In un’ intervista a Vogue Léa definisce il suo stile così:

“Il mio principio ispiratore è la sobrietà. Cerco di semplificare il più possibile, e il mio obiettivo è scoprire un nuovo tipo di eleganza… Le forme devono essere classiche, ma caratterizzate da linee essenziali. La mia priorità sono i dettagli e i tessuti. Mi piace giocare con gli elementi grafici, come i tagli e i contrasti cromatici, per trovare linee diverse e nuove concezioni”.

 

Le sue idee si sono conservate nel tempo e ha dato vita a fantastiche creazioni, ci aspettiamo molto da lei, astro nascente nel meraviglioso universo della moda.

DSC_5042-copy

Unknown source

Unisex Outlet 468x60