L’estate è arrivata, e si parla di tendenze costumi, borse, scarpe. Quelle che voglio proporvi oggi sono un must che non passerà mai di moda, sia per la semplicità che per la comodità da cui sono caratterizzate; generalmente vengono associate al ballo ma ormai vengono indossate da tutti noi nella vita quotidiana, e con un tocco di eleganza, portate anche in occasioni importanti: sto parlando delle ballerine.

Quelle che voglio presentarvi sono le ballerine di un designer eccezionale, Jacob Bloch. Calzolaio emigrato dall’Europa dell’Est, appassionato del suo lavoro e grande fan del balletto, creò il suo marchio di ballerine nel 1932 in Australia. Grazie ad una spiccata sensibilità, Jacob Bloch capì presto le vere esigenze di chi il ballo lo praticava: servivano scarpette che fossero comode e pratiche allo stesso tempo. Così il modello che studiò e ristudiò (lo stesso modello che venne indossato da Natalie Portman nel Cigno Nero) non poteva che avere un destino: entrare nel cuore delle étoiles. Ottant’anni dopo, la tradizione artiginale non ha perso la sua inclinazione alla qualità eccelsa, grazie ai nipoti del signor Jacob Bloch che guidano l’azienda e continuano a realizzare i sogni del suo fondatore.

La collezione Primavera/Estate 2013 Jacob Bloch presenta pellami perlati e sfoderati. Tra i materiali innovativiè stata utilizzata la pelle mossa da intrecci e trafori sofisticati. Tutte le ballerine sono dotate di un innovativo inserto in gomma antiscivolo nella suola, dettaglio che rende le ballerine perfette anche nelle giornate più calde e umide.

Le ballerine Bloch sono amatissime anche da celebrità fashioniste come Gwyneth Paltrow. Si sa, quando un must viene indossato dalle celebrità del mondo dello spettacolo è subito moda, subito stile. Le ballerine hanno avuto nella loro storia un lungo percorso e designers come Jacob Bloch le hanno rese davvero preziose.

 

Unknown source

Unisex Outlet 468x60