Fin dai tempi dei Vichinghi  la pelliccia è sempre stata un elemento fondamentale per il genere umano…

Bifunzionale, il capo in pelliccia  unisce  praticità, in quanto  capace di scaldarci  anche alle temperature più rigide,  e status symbol poichè da sempre sinonimo di nobiltà e ricchezza.

Quest’annno, tuttavia,  la pelliccia riuscirà ad accumunare compratori di tutte le tasche e che sposano diverse cause.

Karl Lagerfeld propone per la sua FW 10-11 collection pezzi in pelliccia a pelo lungo sintetica effetto “uomo delle nevi”, dagli stivali al cappotto, dallo zaino al pantalone pensati appositamente per quei fashionisti che all’amore per la moda sovrappongono l’amore per le bestie.  Altre proposte più bizzarre ma pur sempre di gran classe sono i coloratissime fur coats di Carlo Tivioli o i patchwork di D&G e Fendi per arrivare al modello da femme fatale di John Richmond passando per la “mixata” di Valentino (Anna dello Russo ce l’ha già!) concludendo per la oversize di Viktor e Rolf.

The last but not least l’inossidabile signora delle pellicce, Simonetta Ravizza che quest’anno si sbizzarrisce tra proporzioni bon chic e colori fluo che si contrappongono a pellami più classici.

Dunque, aggiungete sul vostro Blackberry in testa alla nota wishlist “calda e sexy pelliccia nuova”, una soluzione che appesantirà il guardaroba di lei e alleggererà il portafogli di lui.

Unknown source

Unisex Outlet 468x60