Come promesso, ecco una piccola panoramica dei giovani designers, selezionati dalla attentissima Tamara Nocco , che esporranno e e venderanno le proprie creazioni al Fashion Camp del 10 e 11 giugno a Milano.

Abiti e accessori a tiratura limitata, assolutamente artigianali.

Iniziamo con Benedetta Bruzziches, giovanissima designer, ex  assistente personale di Romeo Gigli,  oggi  è Art director, coordinatrice e responsabile delle strategie di comunicazione per numerosi  brand internazionali. Dopo aver viaggiato tanto ha deciso di tornare alle sue origini, nella sua casa di Viterbo, per lanciare una  linea di borse dal gusto un pò retrò e romanticissimo. La collezione F/W 2011/2012 si ispira alle calde  atmosfere di una città calda e fumosa come  Buenos Aires, al   Tango, e alle donne che vivono queste atmosfere tra barrios e sobborghi,  ogni borsa rappresenta una  di loro, la sua storia e le sue passioni.

Artisani

 

Artisani

Arti.sani è un collettivo ad aggregazione libera, composto da artisti e designer, per promuovere valori quali la qualità dei materiali, l’originalità di ogni creazione e la manifattura assolutamente artigianale.
Arti.sani è sinonimo di  qualità, garantisce che le opere prodotte dai designer aderenti al collettivo rispondano  a determinate caratteristiche, quasi un marchio Dop del Fashion..

Al FashionCamp Arti.sani presenterà i deliziosi bijoux di Le Chou Chou, gli abiti sartoriali di Pommes De Claire e i gioielli in pelle di Giulia Boccafogli.

 

Barbara La Lia

 

Barbara La Lia designer palermitana, appassionata di moda sin dall’infanzia, inizia realizzando abiti settecenteschi per una rappresentazione tetrale in Sicilia.

Nel 2006 si trasferisce a  Venezia per frequentare un corso di perfezionamento del taglio e del cucito presso Trimoda.

Le sue collezioni hanno riscosso sin dall’inizio molto successo e finalmente Barbara si  appresta ad aprire un suo Atelier in Sicilia, realizzando finalmente il suo sogno, trasformare la passione in lavoro.

Il nuovo punto vendita a insegna Barbara La Lia, aprirà i battenti a Bagheria, cittadina alle porte di Palermo, paese natio di Giuseppe Tornatore che proprio qui ha girato il film Baaria e Renato Guttuso, grande pittore del primo novecento.

 

Di seguito alcune immagini di altri due  brand presenti, Reale Slow FashionThe Little Black Dress.

 

 

 

 

E per finire, l’elenco dei  brand che hanno già confermato la loro presenza:

 

Le premesse per un’ottima giornata di shopping ci sono tutte…

 

Unknown source

Unisex Outlet 468x60