Se vi dico FeedYourStyle che cosa vi viene in mente??

Se ve ne intendete un minimo di moda e soprattutto se siete al passo con i tempi tanto da essere al corrente dell’ascesa al potere delle nuove star delle passerelle, i Fashion Bloggers appunto…la risposta è tutt’altro che difficile.

Micol Zanzuri: è lei una delle Fashion Bloggers più famose e ricercate d’Italia.

Ore 12 (facciamo 12.10 perchè le donne si fanno sempre aspettare) : la incontro per un Brunch al locale Biancolatte e tra un cornetto, un caffè, un tortino salato e parecchie risate, conosco pian piano una persona completamente diversa da come l’avevo immaginata e, credetemi, unica nel suo genere.

Sara Micol Zanzuri, romana di nascita ma milanese d’adozione, si fa largo nel mondo della moda assolutamente per caso.

Inizia come personal shopper sfruttando il suo spiccatissimo gusto per la moda, proprio come una piccola Dello Russo.

Compra di tutto e di più per se stessa -che ve lo dico a fare…?- e anche per gli altri, che affascinati dai suoi fashionissimi abbinamenti e dal suo modo di vestire, la ingaggiano perciò come stylist.

Da qui a diventare Fashion Blogger il passo è breve, ma non scontato. Ed è questo che più colpisce di lei. Un successo, se cosi possiamo dire, che non è stato per niente voluto nè cercato. Anche adesso quando le chiedi di raccontarti come ha fatto ad arrivare a questo punto, quasi non riesce a spiegarselo nemmeno lei.

Vive di moda e inevitabilmente la influenza perchè il suo blog è seguitissimo.

Eppure è una persona normalissima, di una semplicità disarmante.

Sebbene si senta perfettamente a suo agio con scarpe tacco 15…non cammina 3 metri sopra cielo.

Va a TUTTE le sfilate. Riceve inviti per QUASI tutte le sfilate. Dunque facendo 2 calcoli, si imbuca ad ALCUNE sfilate.

Ma è proprio questo che intendo quando la definisco sui generis. E’  una persona semplice e spontanea anche in questo mondo dove rimanere con i piedi per terra è quasi impossibile,  soprattutto se si considera la rapidità con cui i Fashion Bloggers hanno acquisito questa grande popolarità.

E il successo, si sa, può dare alla testa.

Eppure l’allegra autrice del blog FeedYourStyle sembra essere immune da tutto questo.

E quando le chiedi dei suoi progetti per il futuro, l’unica cosa che sembra le stia a cuore – oltre a continuare con quello che già sta facendo – è mettere il suo blog al servizio di giovani artisti emergenti. In parole povere le piacerebbe creare uno spazio all’interno del suo sito, in modo che i nuovi talenti possano utilizzarlo come vetrina per mettere in mostra e vendere le loro creazioni. Una piccola Talent Scout insomma.

E’ piena di sorprese questa ragazza con la passione sfrenata per il vintage e per marchi come Givenchy, Alexander Wang e Miu Miu; che tra una risposta e l’altra e il tentativo disperato di convincermi a cederle il mio fantastico anello con il teschio… non si lascia  nemmeno scappare l’occasione di fare una mini intervista al sottoscritto.

Vedete? E’ una forza della natura. Allegra, solare, spontanea.

Una ne pensa e cento ne fa.

Il Brunch giunge al termine e arriva il momento di far prendere aria alla Reflex per fare qualche foto.

Ma improvvisamente, perdiamo di vista la cosa alla quale la blogger tiene di più al mondo: il suo piccolo Tombolino! Un chihuahua di sei anni che aveva ben pensato di farsi un giretto nella location del servizio fotografico facendo ammattire la padrona e il sottoscritto (come se non fosse già stressato dai mille impegni della fashion week…)

Credo di aver detto abbastanza riguardo a questa meravigliosa ragazza.

Un’ultima cosa…

Se Miranda Pristley in persona le avesse detto: Oh, non essere ridicola, Andrea! Tutti vogliono questa vita. Tutti vogliono essere noi!

Sono sicuro che Micol avrebbe saputo bene cosa rispondere.

Unknown source

Unisex Outlet 468x60