La donna di Scervino sfoggia mini cocktail dress con la schiena scoperta di giorno e gonne lunghe e fascianti a mò di sirena per la sera. I colori sono caldi: viola, arancio, corallo, giallo mimosa. Si alternano a grafismi in bianco e nero e trasparenze nei punti giusti date dal pizzo e da intarsi in macramè. I miniabiti hanno colletto all’americana e schiena nuda. Sono i dettagli a renderli eleganti e adatti ad ogni occasione con l’inserto di particolari sartoriali quali frange e giochi di ruches.

Gli abiti da sera riprendono gli stessi colori vitaminici ma sono resi soirèe da ricami floreali che avvolgono il corpo delle modelle. Li affiancano dei modelli in bianco e nero che giocano sui contrasti di tessuti e colori, utilizzando le stesse fascianti linee degli altri abiti. Il picco dell’originalità di Scervino si tocca con delle maxi giacche smanicate da cocktail indossate come fossero miniabiti e trench in tessuto tecnico con intarsi ricamati, tutto in colori vivaci. I sandali sono altissimi, di struttura, senza tacco e con plateau interamente in legno. Mini-bag da portare al collo o borse di rafia intrecciata e pelle si accompagnano a gioielli sfarzosi a cascata per la sera.

Testi: Maria Teresa Moschillo
Foto: Alessandra Soldo

Unknown source

Unisex Outlet 468x60