A LA LOCANDA DI FABIO CAMBI

L’arte , la cucina e il vino

 

Arte nelle sue mille declinazioni il prossimo 23 giugno alle ore 19/30 per il new opening del secondo locale di Fabio Cambi, noto ristoratore nella Firenze dell’Oltrarno e, da un mese, nuovo patron di un tempio della ristorazione, in Corso Italia.

Arte per Elisabetta Rogai, una sua personalissima performance live per inaugurare il locale di Fabio Cambi prima di presentare l’agognato “cencio”, il Drappellone del Palio dell’Assunta, che andrà alla contrada del vincitore del Palio; l’artista gioca con le declinazioni dell’arte, con un messaggio ironico, fiabesco, sorprendente, nel modo più semplice, rubando i colori del vino dalla natura toscana e fissandoli sulla tela per fermare un attimo di riflessione di Fabio Cambi in un ritratto dall’espressione fiera e consapevole di essere, nel mondo della ristorazione, un artista, e poi, sovvertendo le regole, lascia il colore, come un ricordo indelebile, al tempo, dando modo al vino…di invecchiare.

Crea un collage, Elisabetta Rogai, fatto di pensieri creati con arte, ma anche sapori, profumi toscani, perché il suo dipinto profuma di vino, ha il cuore e l’anima del Castello di Poppiano dei Conti Guicciardini, La Historia, creato per essere un omaggio al grande antenato, Francesco Guicciardini, il padre della storiografia moderna.

E in una notte di inizio estate Firenze, come sempre, si conferma unica…

www.locandadifabiocambi.it

www.elisabettarogai.it

www. guicciardini1199.it

Source: press

Unisex Outlet 468x60