In ricordo dei bellissimi manifesti pubblicitari rappresentanti le icone di bellezza, come non si potrebbe cercare di imitare quei meravigliosi colori così tenui dei loro makeup, anche solo per respirare quell’aria dal sapore antico e classico. I colori perlati, del beige, del bianco, del panna, sfoggiati da bellezze acqua e sapone, così pulite e fresche da rendere questo make up quasi misterioso e accattivante. Ho approfittato del mio colorito molto chiaro e della forma ovale del mio viso per osare una imitazione di un trucco sobrio da poter sfoggiare per questi ultimi pomeriggi ancora un pò freddi e lontani dalla mia idea di estate. Pima di tutto ho utilizzato un fondotinta in mousse color beige, successivamente sfumato e picchiettato con cipria sempre nei toni del beige per avere un colorito quanto più baciato dal pallore della luna. Successivamente ho applicato un ombretto in polvere colore beige, ho sfumato una  matita nera nella riga che si forma sulla palpebra mobile, proprio sul’arcata oculare, ho scurito leggermente le sopracciglia con una matita castana, ed ho applicato una matita bianca all’interno dell’occhio ed una riga di eyeliner nella parte superiore dell’occhio. E’ importante rendere la riga più spessa via via che ci si sposta verso l’esterno dell’occhio e facendo attenzione a lasciare una coda grossa ma non eccessivamente pronunciata. In seguito ho applicato il mascara nero facendo attenzione a rendere le ciglia quanto più distanziate possibili ed ho completato il tutto con un burro di cacao. Semplice e veloce, per dare un effetto nude ed effetto “porcellana”.

Unknown source

Unisex Outlet 468x60